Riflessologia Plantare

La Riflessologia Plantare in sintesi

  • L’Operatore Riflessologo stimola la vitalità del soggetto trattato attraverso la digitopressione dei punti riflessi del corpo.
  • Per il riflessologo i punti di azione migliori sono i piedi e le mani, ma le applicazioni interpellano anche la testa, viso e orecchie.
  • Strumento fondamentale del riflessologo: i Pollici.

Programma Corsi
di Riflessologia Plantare

Tutti i corsi sono avviati. Nuovi corsi verranno pubblicati prossimamente.

Diventare Operatore di Riflessologia Plantare: il Profilo professionale

RIFLESSOLOGIAplantare

Il ruolo dell’operatore di Riflessologia Plantare. Chi è e cosa fa.

L’Operatore professionale DBN della Riflessologia si occupa del benessere della persona attraverso la stimolazione dei punti riflessi del corpo con l’obiettivo di educarla a stili di vita salubri.

Utilizza tecniche che applica nei punti di corrispondenza con determinate parti del corpo quali testa, viso, orecchio, mani e piedi.

La stimolazione di suddette parti del corpo avviene attraverso pressioni e movimenti articolari effettuati con le dita della mano con una precisa tecnica pressorea ritmica.

Percorso Formativo di Riflessologia Plantare

Formazione per diventare
Operatore Riflessologia Plantare.

Percorso formativo obbligatorio:

Corso di 500 ore:

  • 360 ore teorico-pratiche
  • 140 ore di tirocinio

I contenuti del percorso formativo sono suddivisi in seminari, ed ognuna di queste porzioni è impostata per esaurire un argomento in tutte le sue caratteristiche, quindi è possibile la frequentazione e certificazione delle singoli moduli frequentati.

E’ richiesta una frequenza obbligatoria fino al 75% del monte ore nelle due distinte sezioni di percorso (corso frontale teorico-pratico e tirocinio)

Apprendi la professione con l’innovativo metodo E.T.R.

Vuoi diventare un professionista del benessere competente e preciso che utilizza una metodologia innovativa ed unica?

Accedi al nostro percorso formativo concreto ed inedito con un sistema di lavoro dinamico, pratico e semplice da imparare: il Metodo E.T.R.

Certificazione Rilasciata

Al termine del percorso formativo e previo superamento di un esame finale conclusivo, viene rilasciato un attestato che certifica le ore effettivamente svolte, relative al percorso in ambito teorico e pratico.

E’ possibile ottenere un ulteriore Attestato delle conoscenze e competenze di Regione Lombardia previa la frequentazione di un’integrazione di 48 ore, relative alle DBN, con conseguente superamento dell’esame finale.

Sei interessato a partecipare ai nostri corsi?

Contattaci per maggiori informazioni

Richiedi Informazioni Sei interessato ad un corso?