DBN Biodinamica Cranio-Sacrale (CRS)

Biodinamica CRS (Craniosacrale) in sintesi

  • L’Operatore di Biodinamica Craniosacrale si avvale di specifiche tecniche che prevedono un contatto manuale dolce e leggero
  • Ascolta, preserva, consolida e favorisce la vitalità della persona, queste le azioni principali dell’Operatore Craniosacrale
  • L’obiettivo primo è riuscire a donare equilibrio ed integrità alle funzioni vitali affinché si riarmonizzino con i ritmi naturali.

Programma Corsi Agenfor-Salute
di Biodinamica Cranio-Sacrale

Tutti i corsi sono avviati. Nuovi corsi verranno pubblicati prossimamente.

Operatore di DBN Craniosacrale – Profilo professionale

CSC

Le tecniche di Biodinamica Cranio-Sacrale nel dettaglio e il ruolo dell’operatore DBN.

La Biodinamica Craniosacrale è una Disciplina Bio-Naturale che non attiene e non ha interferenze con gli ambiti di specifica competenza della Sanità, dell’estetica, della fisioterapia e dell’osteopatia. La terminologia “Biodinamica Craniosacrale” è quella utilizzata dai suoi fondatori negli Stati Uniti d’America agli inizi del ‘900 ed è attualmente di uso corrente in tutti i continenti in cui è ampiamente diffusa.

Il termine “Biodinamica” indica l’oggetto col quale l’operatore interagisce nelle sessioni: la potenza energetica percepibile nel contatto con l’essere vivente.

Il termine “Craniosacrale” si riferisce all’oggetto prevalente dell’ascolto che è effettuato tramite lieve contatto manuale (da non confondere con il massaggio o con altre tecniche di digitopressione, fisioterapiche, kinesiologiche e osteopatiche). Interagisce invece con le aree del corpo considerate veicoli di più semplice rintracciamento dei ritmi biodinamici e non nella loro accezione anatomica. I ritmi biodinamici sono l’espressione della forza vitale del “Respiro della Vita” creatrice intelligente che permea l’intera matrice energetica dell’individuo.

L’intervento dell’Operatore di Biodinamica Craniosacrale si avvale di specifiche tecniche che prevedono un contatto dolce e leggero applicato in varie zone corporee allo scopo di ascoltare, preservare, consolidare e favorire la vitalità della persona. Le sessioni, che consistono in un ascolto e in una sincronizzazione con i suddetti ritmi nel ricevente e in se stessi, tendono a sostenere le risorse innate, supportare le intrinseche capacità di equilibrio e ad integrare le funzioni vitali affinché si riarmonizzino con i ritmi naturali.

Percorso Formativo per Operatore DBN di Biodinamica CRS

Formazione per diventare Operatore DBN di Biodinamica CRS.

Percorso formativo obbligatorio:

Corso di 370 ore

  • 350 ore teorico-pratiche
  • 20 ore di tirocinio

E’ richiesta una frequenza obbligatoria fino al 75% del monte ore nelle due distinte sezioni di percorso (corso frontale teorico-pratico e tirocinio)

Apprendi la professione con l’innovativo metodo E.T.R.

Vuoi diventare un professionista del benessere competente e preciso che utilizza una metodologia innovativa ed unica?

Accedi al nostro percorso formativo concreto ed inedito con un sistema di lavoro dinamico, pratico e semplice da imparare: il Metodo E.T.R.

Certificazione Rilasciata

Al termine del percorso formativo e previo superamento di un esame finale conclusivo, viene rilasciato un attestato che certifica le ore effettivamente svolte, relativo all’intero percorso in ambito teorico e pratico.

E’ possibile ottenere un ulteriore Attestato delle conoscenze e competenze di Regione Lombardia previa la frequentazione di un’integrazione di 48 ore, relative alle DBN, con conseguente superamento dell’esame finale.

Sei interessato a partecipare ai nostri corsi?

Contattaci per maggiori informazioni

Richiedi Informazioni Sei interessato ad un corso?